Cosenza, sulla strada della B ci sono i bianconeri

11.06.2018 21:04 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 266 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Andrea Rosito/Cosenza24.net
Cosenza, sulla strada della B ci sono i bianconeri

C'è davvero poco da dire su questo Cosenza. I Lupi ribaltano l'andata di mercoledì e ieri sera, in un "San Vito-Gigi Marulla" pieno in ogni ordine di posto, di fronte a ventimila spettatori, sovvertono l'1-0 di Bolzano e battono per 2-0 il Sudtiro. È finale playoff di Serie C. Appuntamento sabato 16 giugno, allo stadio "Adriatico" di Pescara, avversario la Robur Siena.

Poco da dire, in tutti i sensi, al capolavoro realizzato dal Cosenza, che in questi playoff ha dimostrato, a tutti gli effetti, di essere in assoluto la squadra meritevole di approdare al match finale. Lo ha fatto con una costanza e una determinazione che forse la squadra guidata da Piero Braglia in campionato aveva mostrato solo a sprazzi. 

Nei playoff i rossoblu si sono dimostrati un bulldozer. Unica battuta d'arresto come detto all'andata della semifinale, mercoledì a Bolzano, per altro un match perso solo in pieno recupero e nel quale il Cosenza era andato tante volte vicino alla rete. E il ritorno lo ha risolto uno di quegli attaccanti che sono esplosi in questo torneo, Alain Baclet, che ha messo a segno una doppietta, salendo a cinque marcature, quando in campionato di reti ne aveva firmate solo tre, per altro in un'unica gara. 

La finale ora è conquistata davvero per i Lupi che hanno un'occasione straordinaria, tornare in Serie B dopo ben quindici anni. Sarebbe un premio straordinario per il pubblico visto al "San Vito", per la società, che spicca per serietà, per un gruppo di giocatori che stanno davvero tutto e per un allenatore che si sta confermando un animale da playoff. Appuntamento a Pescara quindi, dove il sogno può diventare realtà.