Cuneo, Scazzola recrimina: "L'arbitro? Non mi è piaciuto, troppi falli"

13.02.2019 23:36 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 45 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Giuseppe Scialla
Cuneo, Scazzola recrimina: "L'arbitro? Non mi è piaciuto, troppi falli"

Cristiano Scazzola, allenatore del Cuneo, guarda il bicchiere mezzo vuoto nel pareggio ottenuto dalla sua squadra contro la Robur Siena, partita su di cui il tecnico ha qualcosa da recriminare. Queste le sue dichiarazioni: “I ragazzi hanno fatto una grande partita. Per quello che abbiamo fatto, senza nulla togliere al Siena, avremmo meritato di vincere. Siamo andati in vantaggio nel primo tempo e nei primi quindici minuti del secondo abbiamo avuto tre/quattro palle per trovare il raddoppio, abbiamo preso poi la punizione dell'1-1 e, secondo me, ci manca un rigore nel finale. Abbiamo giocato con una grande squadra, oggi non era affatto facile. Peccato che, per come si era messa, non siamo riusciti a ottenere i tre punti. Occasioni alla Robur Siena? Ne abbiamo concessa una nel secondo tempo, per il resto siamo stati bravi. Noi volevamo i tre punti, ne abbiamo fatto uno: pazienza. L'arbitro? Non mi è piaciuto. Troppi falli, ci ha penalizzato. Il rigore? A un metro dalla porta sulla giocata di Caso c'è D'Ambrosio che la tocca con la mano. Nuovi acquisti? Si sono ambientati, ma è chiaro che la condizione non è quella degli altri. Aspettiamo adesso la partita contro la Lucchese, visto che col Pro Piacenza probabilmente non giocheremo: ci faremo trovare pronti”.