Lucchese, è "battaglia" tra i soci

13.03.2019 23:05 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 26 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Luca Maggiani/TuttoLegaPro.com
Lucchese, è "battaglia" tra i soci
Moreno Micheloni, socio di minoranza della Lucchese, saputa la notizia del possibile preliminare di vendita del club ad un gruppo romano, interpellato da gazzettalucchese.it ha dichiarato: "Io non so niente di questa situazione, l'ho appreso soltanto dal vostro giornale online ed essendo socio all'uno per cento avrei preferito che qualcuno mi chiamasse prima per informarmi della cosa. Ma così non è stato. Loro possono fare tranquillamente il preliminare di vendita come vogliono ma non possono vendere prima di otto giorni da quando me lo hanno comunicato perché tutti i soci hanno il diritto di opzione delle quote e di gradimento. È chiaro che prima voglio sapere a chi va in mano la Lucchese. È altrettanto vero che se io non esercito il diritto di opzione, possono comunque vendere, ma a quel punto se qualcosa non andrà, sarò io a renderlo pubblico e a far capire le cose come stanno. Aspetto una chiamata da chi di dovere se vorranno fare qualcosa e solo a quel punto deciderò se dare il mio gradimento o meno".