Olbia: dopo la Lucchese, c'è il Siena

01.04.2019 23:10 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Fonte: TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Claudia Marrone
Olbia: dopo la Lucchese, c'è il Siena

Michele Filippi, tecnico dell'Olbia, non ha digerito la sconfitta della sua squadra contro la Lucchese per 1-0. L'allenatore isolano non nasconde la sua delusione per la prestazione dei suoi giocatori. “Occasione persa - ha dichiarato il tecnico, nelle parole raccolte dal sito ufficiale -, perché l'approccio della squadra alla gara non è stato all'altezza delle aspettative. Avevo detto alla squadra che i meriti si conquistano con il lavoro settimanale, ma soprattutto dimostrando di valere nel corso della partita. Questa squadra non può permettersi di sbagliare approccio alla gara". Sul match. "Abbiamo disputato un primo tempo piatto. Nella ripresa abbiamo fatto meglio, ma siamo stati anche imprecisi sotto porta. Nell'arco di una gara serve continuità, ma credo che ad aver pesato sia stato l'atteggiamento iniziale. E questa è la cosa che mi oggi infastidisce di più”. Sulla Lucchese. "Ero concentrato sulla mia squadra, non mi esprimo sulla loro prestazione. Di certo ho visto un avversario giocare con la testa libera e senza pressioni e, nello sport, giocare senza pressione facilita tutto".