Pontedera, Maraia: "Non avremmo meritato di perdere"

28.01.2019 12:29 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Fonte: TuttoC.com
Pontedera, Maraia: "Non avremmo meritato di perdere"

Derby pirotecnica e ricc0 di emozioni quello giocata allo stadio "Ettore Mannucci" fra Pontedera e Robur Siena, 3-3 il risultato finale. Al termine del confronto si è presentato in sala stampa il tecnico Ivan Maraia, il quale ha elogiato la prestazione della sua squadra: "Una partita ricca di emozioni e capovolgimenti di situazioni nella quale si è visto il carattere della squadra, non era facile recuperarla sul 3-2 ma credo che il nostro pareggio sia legittimo, non avremmo meritato la sconfitta. In certi frangenti i nostri avversari hanno fatto di più sul profilo del gioco, ma noi quando ci siamo trovati in svantaggio Contini ha fatto una grande parata su Ropolo e oltre al gol siamo andati vicini al 4-3 con Serena. Ad inizio della ripresa siamo andati in difficoltà dopo le due reti in quattro minuti dei bianconeri, a quel punto era importante non concedere ulteriore terreno e mantenere la partita in equilibrio, così è stato Pareggio importante perchè conseguito contro una grande squadra, senza dimenticare il fatto che quella di oggi era la terza partita nel giro di una settimana" Riguardo alla scelta iniziale di partire con il 3-5-1-1 questo è il giudizio del tecnico: "Contro l'Albissola La Vigna mi aveva convinto in quella posizione, in più avevamo Borri e Pinzauti non al meglio, certo era uno schieramento con cui si rischiava qualcosa però volevo avere giocatori in buone condizioni in previsione di una gara molto fisica". Mercoledì le due squadre tornano in campo per i sedicesimi di finale di Coppa Italia, a riguardo il mister granata dice: "E' difficile ripetere il cammino dello scorso anno, sia per il valore dell'avversario e per la nostra situazione attuale: abbiamo squalifiche ed infortuni, tuttavia sarà una occasione per i ragazzi meno impiegati finora".