Tutti al PalaEstra a sostenere la Emma Villas: alle ore 18 c’è Castellana Grotte

02.12.2018 07:07 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 31 volte
Tutti al PalaEstra a sostenere la Emma Villas: alle ore 18 c’è Castellana Grotte

“Questa è una partita importante per entrambe le formazioni, è come una finale”. Commenta così il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini, alla vigilia della sfida che verrà giocata domenica 2 dicembre a partire dalle ore 18 al PalaEstra contro la Bcc Castellana Grotte. “Dobbiamo tornare in campo – prosegue il direttore sportivo della formazione senese – con la stessa grinta e con la stessa determinazione che abbiamo fatto vedere nell’ultima sfida giocata, sempre qui al PalaEstra contro Milano. Dobbiamo anche far valere il fattore campo e tentare di conquistare un risultato positivo davanti ai nostri tifosi. Abbiamo sfruttato bene queste due settimane senza gare ufficiali, lo staff tecnico e la squadra hanno lavorato al meglio. Sappiamo quello che dobbiamo fare. Abbiamo bisogno del sostegno del nostro pubblico, che è stato straordinario nella sfida contro Milano, e che come sempre potrà farsi sentire e saprà supportare e dare calore ai nostri giocatori”. La Emma Villas ha vinto l’ultima partita disputata dai senesi: 3-2 al PalaEstra contro Milano. Sono stati 21 nell’occasione i punti dell’opposto cubano Fernando Hernandez, 20 quelli dello schiacciatore giapponese Yuki Ishikawa. Complessivamente, in un match durato 2 ore e 13 minuti, Siena ha attaccato con il 53% offensivo di squadra. Castellana Grotte nelle ultime due partite ha prima perso in casa contro Perugia (in un match comunque combattuto dai pugliesi) e poi è uscita sconfitta per 3-0 contro Latina. Contro la Top Volley i parziali dei set sono stati 25-19, 25-21 e 33-31. Le statistiche della Bcc dicono che i pugliesi hanno fin qui messo a segno 460 punti. Sono stati 41 gli ace, per una media di 1,28 servizi vincenti per set. La media delle ricezione perfette è del 24,6%. La percentuale in attacco di Castellana Grotte è del 44,2%. I muri punto sono stati 58 per una media di 1,81 per set. La Bcc ha disputato 8 partite fino a questo momento dato che deve essere recuperata la partita interna contro Verona. Contro Latina la Bcc ha avuto 17 punti dall’opposto brasiliano di 27 anni Renan Buiatti Zanatta, già visto in Italia con Ravenna e Monza, che sta tenendo una media di 17,3 punti a partita. Al palleggio c’è Marco Falaschi, classe 1987, tornato in Italia dopo l’esperienza in Polonia. Le due bande sono il 27enne iraniano Mirzajanpour, al suo primo anno nel Belpaese, ed il 28enne polacco Wlodarczyk. Al centro giocano Simone Scopelliti, l’australiano Aidan Zingel, che è in Italia dal 2010 quando fu ingaggiato da Verona e l’esperto Giorgio De Togni, alla sua sedicesima stagione in Superlega. Il libero titolare è Domenico Cavaccini, a Castellana Grotte dal 2016. Il coach dei pugliesi è Paolo Tofoli, che due stagioni fa guidò la Emma Villas Siena: in quella annata il team toscano vinse la Coppa Italia di Serie A2 e raggiunse le semifinali playoff.