Bulevardi: "Voglio dare a squadra tanto agonismo"

14.03.2019 09:03 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Fonte: TuttoC.com
Bulevardi: "Voglio dare a squadra tanto agonismo"

Danilo Bulevardi, centrocampista della Robur Siena, è intervenuto nel corso di 'Studio Robur', trasmissione di Canale 3, tornando sul pari ottenuto contro la Pro Vercelli: “Abbiamo regalato il primo tempo - sono state le sue parole raccolte dai colleghi di SienaClubFedelissimi.com - ma ci siamo rialzati bene, riprendendo la partita e avendo qualche occasione per vincerla. Non ci scordiamo che la Pro Vercelli lotta per arrivare prima”. Quindi ancora un passo indietro, al doppio derby con la Pistoiese caratterizzato dalla doppia espulsione di Fantacci e Romagnoli all'andata e dal rigore provocato in quello di ritorno: “Fantacci già dall’inizio ce l’aveva con me. Ero a terra e mi ha detto delle brutte parole. Mi sono rialzo velocemente e mi ha spinto. Lì andava espulso subito. L’arbitro poi mi ha detto che ha buttato fuori Mirko perché aveva dato una spinta all’avversario. Ma non è vero, è andato lì solo per calmare le acque. Rigore? Inizialmente ho pensato di mettermi sulla sinistra e dargli una botta con la spalla, ma lui si è messo davanti, non sono riuscito a frenare e l’ho preso”. C'è spazio anche per il suo infortunio e il conseguente stato di forma: “All’inizio dell’estate stavo molto bene, mi ero preparato al massimo con una gran voglia di rivalsa. Dopo l’infortunio con la Viterbese mi è cascato il mondo addosso. Non ero mai stato fermo, è la prima volta che mi capitava un infortunio così pesante. Poi con le due ricadute un po’ mi sono abbattuto. Ma ho tanta forza e sono riuscito a rialzarmi. Sto recuperando la condizione per arrivare al massimo, spero di continuare così. Sto cercando di allenarmi bene. Voglio dare alla squadra quel qualcosa in più, un po’ di cazzimma, cattiveria, agonismo. Voglio aiutare i compagni ad ottenere qualcosa di importante”.