Dolci: "La nostra rosa è di livello! Guberti? Vedremo..."

09.01.2019 19:24 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 140 volte
Fonte: TuttoC.com
Dolci: "La nostra rosa è di livello! Guberti? Vedremo..."
Tra le prime della classe nel Girone A c'è sicuramente la Robur Siena, che in questi primi giorni di mercato non ha ancora operato particolari movimenti. Situazione comunque in divenire, della quale, attraverso i microfoni di TuttoC.com, ne parla il DS bianconero Giovanni Dolci. Prima di addentrarci al mercato, è doveroso un bilancio del girone di andata: soddisfatti? "Messe alle spalle le scorie del ripescaggio e le poche certezze che la situazione dava, la squadra, pur trovandosi a giocare ogni tre giorni ha ripreso a pieno il ritmo, conseguendo risultati importanti che hanno contribuito ad avere una classifica ottima. Dobbiamo per altro recuperare ancora la gara contro la Pistoiese e i 75' di quella sospesa per maltempo contro l'Olbia, quindi possiamo ritenerci soddisfatti". E' quindi rischioso intervenire in maniera eccessiva nella rosa attuale. "Della rosa siamo contenti, i nostri giovani sono cresciuti molto e con i recuperi dei giocatori che per infortunio non hanno disputato buona parte del girone di andata siamo a posto. Poi ovviamente se qualcuno vorrà andare via valuteremo la situazione e rimpiazzeremo la partenza, vestire la nostra maglia è un privilegio e devono quindi aver voglia di indossarla". Si è parlato di un interesse per Lombardo della Lucchese e Arrigoni del Lecce: quanto c'è di vero? "Arrigoni è un ottimo giocatore, ma in quel ruoli abbiamo già il nostro Arrigoni e Gerli, sulla via del recupero: non lo abbiamo mai contattato. Per la questione legata a Lombardo, più che un interesse c'è stato un sondaggio, ma molto dipende anche dalle nostre eventuali uscite: a ogni modo, la pista legata a lui è tramontata anche per gli ottimi rapporti che ci legano alla Lucchese, che non vuole lasciarlo partire". Di Livio, richiestissimo sul mercato, rimarrà alla corte di Mignani? "Di Livio a Siena sta benissimo, è esploso nelle ultime gare e per noi è un pilastro. Ci divertiremo con lui fino a fine stagione". Da definire invece le posizioni di Guberti e dei due portieri Nardi e Pane. "La situazione di Guberti è ancora molto fluida, mentre per Pane, che è fuori rosa, possiamo chiudere anche a breve qualche situazione nel Girone C. Per quanto invece riguarda Nardi, parleremo con il Parma: è stato un po' chiuso dalla presenza di Contini, ma averlo per noi è un tutela visto che ci attende comunque un girone di ritorno, una Coppa Italia ed eventuali playoff. Per il professionista esemplare che si è mostrato, meriterebbe di giocare titolare ovunque, quindi se preferisse altre soluzioni vedremo".