Dolci: "Robur bei ricordi, questa stagione complicata"

29.05.2019 23:12 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Dolci: "Robur bei ricordi, questa stagione complicata"

Giovanni Dolci, chiusa l'esperienza da direttore sportivo alla Robur Siena, intervistato da sienaclubfedelissimi.it, ha dichiarato: “E' stata una stagione complicata, soprattutto agli inizi: eravamo un giorno in Lega Pro e l'altro in Serie B. Il problema non era tanto il non allenarsi, quello lo abbiamo fatto sempre, ma il non scendere in campo la domenica. Al limite facevi un'amichevole, anche se naturalmente più andavi avanti più erano di alto livello i tuoi interlocutori perché la maggior parte delle squadre avevano giocato. Il dicile è stato non far staccare la spina ai giocatori e soprattutto giocare più gare concentrate in poco tempo”. Sul futuro e sulla Robur: “Spero sia un arrivederci -si legge su tuttoc.com- Questa è una piazza in cui si può fare bene calcio e in cui abbiamo sorato degli obiettivi, purtroppo, senza raggiungerli. Abbiamo fatto, soprattutto nella scorsa stagione, una cavalcata importante. Tra i tanti movimenti vissuti in questi tre anni a Siena tengo particolarmente a due di essi: la vittoria di Catania, ai rigori davanti a quasi 20 mila spettatori rossazzurri, e il 3-3 in rimonta ad Arezzo quando in cinque minuti abbiamo quasi ribaltato la partita. Abbiamo fatto un'impresa sportiva in una gara complicata, oltre che un derby molto sentito. Sono immagini che ricordo con gioia, per questo spero sia un arrivederci”.