Gazzoli: «Siamo il Siena, dobbiamo dare qualcosa in più»

05.12.2018 20:36 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 45 volte
Gazzoli: «Siamo il Siena, dobbiamo dare qualcosa in più»

bbiamo fatto il punto della situazione con Massimo Gazzoli, preparatore dei portieri dei bianconeri:

«Dopo una brutta partita a volte è più facile ripartire: i ragazzi sono intelligenti e sanno che con l’Arzachena la sfida non è stata interpretata nel migliore dei modi e quindi dovranno mettere quel qualcosa in più che è mancato nella sfida di domenica scorsa. Dispiace perchè dopo un periodo positivo pensavamo di aver ingranato una marcia in più, che questa squadra probabilmente ha nelle sue corde: è stata una battuta di arresto ma non è preoccupante, l’unico pericolo è quello di tornare in Sardegna dove è sempre più difficile fare belle partite. Sicuramente è importante avere una settimana piena di lavoro, è un anno particolare, anche nella mia carriera da calciatore non ho mai vissuto tante partite così ravvicinate. L’Olbia? E’ una squadra forte, - riporta il portale ufficiale bianconero - che in casa offre sempre prestazioni importanti, ma noi siamo il Siena e dobbiamo dare qualcosa in più. Contini? Lo conoscevo, lo avevo già allenato: è un portiere che può ambire a categorie superiori, è forte e se è concentrato ed attento come in questo periodo ci può dare grandi soddisfazioni. Sono contento che stia dando una mano alla squadra in questo momento non facilissimo».