L'ex Carboni confessa: "Suggerito io Caserta in panchina alla Juve Stabia"

15.05.2019 17:21 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com
L'ex Carboni confessa: "Suggerito io Caserta in panchina alla Juve Stabia"

Nel corso della puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura di ViviCentro.it e in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%” è intervenuto Guido Carboni, ex tecnico della Juve Stabia, che ha commentato la promozione delle Vespe in Serie B: “La rinascita della Juve Stabia, arrivata a questa grande vittoria, è partita sicuramente dalle delusioni degli anni passati con le sconfitte ai playoff con Bassano nel 2015 e con la Reggiana durante la mia gestione. Il campionato vinto è stato meritatissimo, vanno fatti i complimenti a mister Fabio Caserta, allo staff e soprattutto al presidente Manniello che, nonostante qualche delusione di troppo, non ha mai mollato e si è guadagnato questa promozione che sa di riscatto per tutta Castellammare". Carboni ha analizzato anche la figura di mister Fabio Caserta, come riporta TMW: “Fabio è un ragazzo molto intelligente e che capisce di calcio. Durante la mia gestione mi ha dato una grossa mano. All’inizio ha sofferto un po’ il passaggio da giocatore ad allenatore ma ora ha imparato a stare nella nuova veste e i risultati gli hanno dato ragione. Vi dirò di più, dopo la fine della mia gestione il patron Manniello aveva intenzione, l’anno successivo, di fare un campionato meno oneroso e io gli dissi di dar fiducia a Caserta. Anche questa estate, quando Fabio aveva avuto offerte da altri club e stava vacillando, gli ho fatto capire che per lui, in quel momento, non c’era niente di meglio di Castellammare. Una piazza che gli ha dato tanta fiducia e lui, per fortuna, l’ha ripagata vincendo questo campionato”.