Melgrati: "A disposizione del mister e al fianco di Nikita"

30.01.2019 13:34 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 56 volte
Melgrati: "A disposizione del mister e al fianco di Nikita"

Prime parole in bianconero per il portiere Riccardo Melgrati, arrivato nell’attuale sessione di mercato: “Sono un portiere di categoria, in serie C le mie presenze le ho fatte: sono molto sicuro di me stesso, cerco sempre di aiutare gli altri, mi piace giocare la palla con i piedi ed uscire, diciamo che sono un portiere moderno. E’ stata una trattativa molto rapida, il direttore Dolci, con il quale avevo già lavorato a Como, mi ha chiamato e ho subito accettato la proposta. Lavoro per migliorarmi, per aiutare i compagni e lavorerò per aiutare Nikita, sono a disposizione del mister, del gruppo e della società. La sfida di Coppa? Il mister non ci ha dato la formazione, sono pronto a giocare, non vedo l’ora. Il Siena? E’ una squadra che gioca bene, il mister è un ottimo allenatore sia dal punto di vista umano che dal punto di vista tecnico-tattico, ci sono tutte le carte per far bene e sono contento di essere qua. Siena ha il suo fascino, volevo andar via da Arezzo, appena mi ha chiamato il Siena non c’ho pensato due volte e sono venuto subito. L’Arezzo? Si è creato un grande entusiasmo, la squadra gira bene e c’è un grande allenatore, c’è un grande gruppo, ma ogni partita fa storia a sè, andremo ad Arezzo con la consapevolezza del nostro valore. La Coppa Italia? E’ fondamentale, per chi gioca di meno, per farsi trovare pronti, per ambire a vincerla: la società è stata molto chiara, non andiamo a Pontedera a fare una passeggiata, anzi, andiamo lì per vincere, è una competizione importante”.