Zeus Energy Group Rieti-ON Sharing Mens Sana: coach Campanella presenta il match

19.01.2019 07:24 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Zeus Energy Group Rieti-ON Sharing Mens Sana: coach Campanella presenta il match

Prima trasferta del nuovo anno alle porte per la ON Sharing Mens Sana Siena che domenica 20 gennaio alle ore 18:00 sarà di scena al PalaSojourner di Rieti contro la Zeus Energy Group, reduce dal successo all'overtime in casa di Biella. A presentare la sfida di domenica (diretta su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass e su TVA Canale 3, canali 12 e 95 del digitale terrestre) è il vice allenatore mensanino, Federico Campanella. Dopo il match perso al PalaEstra con Tortona restano più rabbia o rimpianti? “Un mix di entrambe le cse: rabbia per non aver portato a casa una partita che è sempre stata in equilibrio per 40' ed è stata decisa dai dettagli. Rimpianti perché abbiamo giocato bene, fatto degli errori compreso il canestro da 3 decisivo di Blizzard, ma comunque siamo sempre stati ad un passo dalla vittoria in un match che era alla nostra portata” Domenica la trasferta a Rieti, che domenica ha espugnato Biella: che squadra affronterà la ON Sharing Mens Sana? “Affrontremo una squadra forte e in salute, che vedendola giocare ha estrema fiducia e non a caso le ultime vittorie sono arrivate dopo aver rimontato parziali negativi importanti. Hanno una grande forza mentale e, come dimostra la loro classifica, finora si è rivelata la loro arma in più”. Che tipo di partita dovrà fare la ON Sharing Mens Sana al PalaSojourner per ben figurare? “Dovremo fare una partita concreta, limitando le palle perse e curando ogni singolo dettaglio. Con Rieti si vince difendendo di squadra perché, oltre a un giocatore super come Bobby Jones, la Zeus Energy Group ha un nucleo di giocatori importanti, ognuno dei quali sa come rendersi pericoloso. Per questo la difesa di squadra dovrà essere il valore aggiunto in questa difficile trasferta”. Qual è la condizione fisica della squadra? “Stiamo continuando a gestire la situazione di Poletti e Cepic dopo i rispettivi infortuni mentre per quanto riguarda il resto del roster, a parte piccoli acciacchi, ci siamo allenati bene e con intensità”