Arzachena-Siena 2-1, tanti flop tra i senesi: si salva solo Cianci

02.12.2018 23:13 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 106 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Giuseppe Scialla
Arzachena-Siena 2-1, tanti flop tra i senesi: si salva solo Cianci
Questi i Top & Flop della contesa: TOP Moi (Arzachena): l'esperto difensore è simbolo della squadra sarda. Non saranno di certo eleganti, sofisticati o belli da vedere ma i biancoverdi si dimostrano efficaci. L'uomo arretrato è abile sia in fase di copertura sia quando si parla di salire sui cross, dove prima costringe Contini al miracolo e dopo buca la rete ospite. ROCCIOSO Cianci (Robur Siena): ci mette il fisico, l'astuzia e anche un pizzico di opportunismo. Per tenere corda ai difensori di casa serviva uno con la sua imponenza. L'attaccante entra a gara in corsa e sfrutta una disattenzione biancoverde per accorciare le distanze. FINALIZZATORE FLOP I cali di concentrazione dell'Arzachena: capita che alle volte qualcosa del roccioso muro difensivo di casa lasci passare qualcosa con troppa facilità. Succede in occasione della rete ospite arrivata dopo un errore grossolano, situazione che si ripete poco dopo con i bianconeri che però non riescano a metterla dentro da due passi. DISCONTINUI Cristiani (Robur Siena): entra per dare forza fresca ai suoi, peccato che combinasse soltanto guai. Prima regala a Ruzzittu sulla battuta di un'innocua rimessa laterale, portando così l'attaccante di casa ad arrivare al corner che ha sancito il loro dopo vantaggio. Poco dopo a tu per tu col portiere dei sardi si lascia prendere dal panico e manda clamorosamente a lato il possibile pareggio. Da rivedere. DANNOSO