Girone A: la "strana" attesa di Entella e Viterbese...

04.10.2018 13:17 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 136 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
Girone A: la "strana" attesa di Entella e Viterbese...

Zero. Come il numero di gare giocate in campionato dalla Viterbese. Unica squadra di tutta la Serie C a non essere ancora mai scesa in campo. Prima dello scorso weekend, i laziali erano in buona compagnia con Catania, Novara, Robur Siena, Pro Vercelli, Ternana. Tutte in attesa del ripescaggio, tutte ormai certe di partecipare al prossimo torneo di Serie C.

Lo è ovviamente anche la Viterbese. Ma in che girone? Il presidente Camilli, alla vigilia dell'inizio del torneo - avvenuto, lo ricordiamo, con grandissimo ritardo - si è rifiutato di scendere in campo perché il raggruppamento meridionale penalizzerebbe oltremodo la squadra a suo dire, a causa delle lunghissime trasferte alle quali sarebbe costretta. Gli è venuto incontro l'ulteriore rinvio circa i ripescaggi, che però sono venuti poi meno.

Ma c'è ancora una speranza per la Viterbese, e si chiama Virtus Entella. I liguri infatti, dopo la sentenza che ha penalizzato il Cesena nella scorsa stagione, dovrebbero poter essere riammessi in Serie B. Paradossalmente però sono già scesi in campo col Gozzano, e quindi almeno una gara l'hanno giocata. Ma se la squadra di Chiavari riuscirà a venire a capo della querelle con la Figc, a quel punto la Viterbese potrebbe chiedere di essere spostata nel Girone A. 

Tutta una grande incognita. Ma questo sabato la Viterbese non scenderà in campo, così come la Virtus Entella. In attesa che qualcosa, dalla Giustiza Sportiva, finalmente su muova.