L'editoriale del Direttore Criscitiello: "2 campionati su 3 senza regole". I vertici delle Leghe ci diranno qualcosa in merito?

04.12.2018 08:44 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 32 volte
Fonte: TuttoC.com
L'editoriale del Direttore Criscitiello: "2 campionati su 3 senza regole". I vertici delle Leghe ci diranno qualcosa in merito?

Nel suo consueto editoriale, Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia e TuttoMercatoWeb.com, dalle colonne di quest'ultimo ha commentato l'arrivo del mese di dicembre senza che ancora sia stato messo un punto definitivo sui regolamenti della Serie B e della Serie C, quindi su promozioni e retrocessioni. Criscitiello ha anche esternato le sue emozioni per il primo successo in trasferta della Juventus U23: "Benvenuto dicembre. Siamo quasi nel 2019 e giochiamo in due campionati professionistici su tre senza sapere le regole del gioco. Assurdo. In B non sappiamo quante squadre retrocederanno, dopo il golpe, e in C non sappiamo quante avranno diritto a salire. Raccontiamo una cosa del genere in Europa e ci tirano dietro pomodori e verze. Qualcuno dovrà dirci, al più presto, le intenzioni su questi due campionati. Preferibilmente diteci anche che ne sarà del prossimo campionato. Casomai senza arrivare al 15 agosto che fa caldo e si annebbia la vista. Vi dico che sono emozionato e contento: la Juventus B ha vinto. Ha vinto fuori casa. Questa è l'emozione. La felicità è che con il successo di Pistoia si salva la panchina di Zironelli, l'unico a non avere colpe. Se avesse pagato lui saremmo stati davvero alla frutta. Per poi leggere il nome del possibile successore che avrebbe fatto bingo in un progetto senza senso, con un eventuale allenatore senza criterio che ogni cosa che tocca trasforma in fallimento. Ma qui c'è poco da toccare perché l'obiettivo è stato già ampiamente raggiunto senza il Re".