Livorno, Pedrelli si presenta

 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 91 volte
Fonte: TuttoLegaPro.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
Livorno, Pedrelli si presenta

Direttamente dal ritiro di Salsomaggiore, ecco le prime parole di Ivan Pedrelli, neo acquisto del Livorno, arrivato in Toscana dopo l'esperienza in Serie B con il Cittadella. Le parole del calciatore sono riprese dal sito ufficiale del club amaranto, e in primis il classe '86 parla della squadra: “Siamo un bel gruppo, sto imparando a conoscere tutti i ragazzi. Personalmente non avevo giocato con nessun compagno di oggi nelle stagioni passate, ma ero stato avversario di Luci, Mazzoni, Valiani e Vantaggiato. Abbiamo tanta voglia di ripartire per fare risultati importanti. Qui a Salsomaggiore ci stiamo allenando con intensità ed è fondamentale stare insieme e fare amicizia. La struttura alberghiera è la prima nella zona ed anche il campo di allenamento è molto buono”. Parlando invece di sé stesso: "Sono un terzino di destra con buona corsa e velocità, da ragazzino mi piaceva molto come giocava Zambrotta. Arrivo al Livorno con tanto entusiasmo e voglia di fare bene. Questa è una piazza importante con una tifoseria calda e sempre vicina alla squadra che merita ben altri palcoscenici. Lo scorso anno a Cittadella uscimmo ai playoff, come il Livorno. Anche io ho tanta voglia di rifarmi”. Conclude: "Conosco bene la C, è un torneo difficilissimo dove non sempre i valori rispecchiano quello che poi si vede in campo. Quando si gioca, si deve mettere sempre cattiveria agonistica, rabbia e voglia di vincere. Senza la grinta giusta, un risultato negativo può succedere sempre”.