Robur, dopo Catania ora devi crederci davvero!

11.06.2018 23:16 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 281 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Federico De Luca
Robur, dopo Catania ora devi crederci davvero!

L'importante non è vincere, ma partecipare: frase da sempre attribuita al pedagogista e padre dei moderni giochi olimpici Pierre de Coubertin, ma in realtà pronunciata dal vescovo Ethelbert Talbot durante le Olimpiadi del 1908 e ripresa dal barone svizzero. Poco importa, è uno degli assiomi più famosi del mondo.
Che per carità, pedagogicamente è sicuramente corretto, si deve educare la popolazione alla sconfitta sempre possibile, all'atto pratico risulta di più difficile applicazione perché vincere - inutile negarlo - piace a tutti. Non deve ovviamente essere un'ossessione o una voglia di perenne sopraffazione, ma un successo, specie quando il traguardo è sempre più vicino e se ne sente il sapore, è quello a cui tutti umanamente ambiamo. Esattamente come la Robur Siena che ambisce alla Serie B.