Siena-Pistoiese, Top & Flop del match: Cesarini tra i bianconeri

06.03.2019 08:23 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 111 volte
Siena-Pistoiese, Top & Flop del match: Cesarini tra i bianconeri

TOP Cesarini (Robur Siena): entra e illumina i suoi con degli autentici lampi di classe. La sua entrata in campo è determinante per il bene della Robur Siena che sfiora il pareggio sulle sue giocate. Giocatore dalle qualità immensa, peccato per gli infortuni che lo hanno falcidiato. LAMPO Luperini (Pistoiese): rapace nel tap-in, freddo nel rigore e lucido per tutta la contesa. Fa il suo mestiere con qualità e attenzione, confermandosi come uno degli uomini migliori dell'intera rosa di Antonino Asta. Due reti dal valore importantissimo, così come la sua presenza nello scacchiere degli arancioni. LUCIDO

FLOP La difesa della Robur Siena: blackout allo stadio 'Artemio Franchi', ma non all'impianto di illuminazione. Il reparto arretrato dei senesi non conferma gli standard degli ultimi incontri e concede troppo spazio alla Pistoiese, la quale non perdona. L'inferiorità numerica non fa che peggiore le cose. SPENTI Ceccarelli (Pistoiese): viene ammonito nel primo tempo e non fa nulla per evitare di rischiare il secondo giallo. L'arbitro gli concede la grazia diverse volte, ma la sua gestione non è stata delle migliori. Da un difensore ci saremmo aspettati una prestazione più attenta, ma il classe '98 avrà il tempo e il modo di imparare. INGENUO