Women: Robur Siena-P.Carli Salviano 1-1

22.10.2019 19:35 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Women: Robur Siena-P.Carli Salviano 1-1

La prima giornata di campionato tra la Robur Siena ed il P.Carli Salviano è terminata con il risultato di 1-1, al termine di un match che ha visto il pallino del gioco in mano della Robur per l’intera partita: le bianconere pero’, pur creando almeno sette occasioni da gol ed avendo da recriminare per un paio di fuorigioco che hanno fermato le punte a tu per tu con il portiere avversario ed una traversa colpita, non sono riuscite a fare loro l’intera posta. Bruci ha portato in vantaggio la Robur, saltando il diretto avversario, il portiere e da posizione difficile cogliendo l’interno palo con la palla che si è adagiata poi nell’angolino, per una rete di pregevole fattura. Pochi istanti prima Fantozzi con una girata al volo aveva colpito l’incrocio dei pali. Nel minuto di recupero della prima frazione, nell’unica occasione in cui il Carli Salviano ha usufruito di un calcio d’angolo, il centravanti ospite ha colpito da 5 metri e ha insaccato di testa il gol del pareggio. La seconda frazione di gioco è stato un monologo della Robur, che non ha mai smesso di attaccare, senza però riuscire a siglare quella che sarebbe stata una rete più che meritata. Nel finale è stata la numero 1 bianconera Brogi a mettere in angolo un contropiede concluso da Giusti, che ha cercato l’angolino trovando l’intervento dell’estremo difensore senese. E’ terminata così la gara tra le due squadre, con le ospiti che hanno colto un punto e le “citte“ della Robur che sicuramente hanno poco da rimproverarsi, se non la poca lucidità davanti porta. Le parole al termine della partita del capitano Giulia Bruci: «E’ stata una partita combattuta, sin dai primi minuti, anche se abbiamo sempre avuto il pallino del gioco in mano e questo ci lascia un po’ di amaro in bocca. Sono soddisfatta, vedo una squadra in crescita giorno dopo giorno, l’impegno non manca quindi forza e coraggio, ci prepariamo per affrontare al meglio la prossima sfida cercando la vittoria, che sarebbe importante per il morale e per dare una svolta». Domenica le bianconere giocheranno in trasferta contro il Centro Storico Lebowski alle ore 14:30 a Tavarnuzze.