Sardegna amara per la Robur: bianconeri battuti 2-1 dall'Arzachena

02.12.2018 19:00 di Tutto Siena Calcio  articolo letto 68 volte
Fonte: TuttoC.com
Sardegna amara per la Robur: bianconeri battuti 2-1 dall'Arzachena

Dopo cinque sconfitte consecutive l'Arzachena torna alla vittoria sconfiggendo una più quotata Robur Siena al 'Biagio Pirina'. Una squadra che giocava col coltello tra i denti, attenta e soprattutto decisa ha battuto un avversario che per larghi tratti della gara si è mostrata senza piglio e con poche idee. A dare il via alla buona giornata dei casalinghi è stato Pandolfi che, dopo una deviazione della disattenta difesa ospite, ha ribadito in rete da due passi sancendo il vantaggio dei suoi. Al 17' ancora sardi vicino al doppio vantaggio con una conclusione di Ruzzittu e dieci minuti dopo Moi impegna Contini in una parata assurda che salva di fatto i suoi. Dopo una prima frazione dove i bianconeri, salvo una punizione pericolosa di Aramu, non si sono fatti vedere l'undici di Mignani prova a scuotersi e a mettere in campo la propria qualità. A mettere un freno alle idee toscane ci pensa un colpo di testa di Moi che non lascia scampo ai senesi, è 2-0. Dopo qualche minuto una percussione di Cianci su di uno strafalcione difensivo consente di accorciare le distanze di una sola rete. Un gol che avrebbe potuto segnare poco dopo Cristiani che, dopo essere stato protagonista nella circostanza che poi avrebbe portato al raddoppio smeraldino, manda a lato da ottima posizione il possibile pareggio. Nemmeno i cambi possono nulla, l'Arzachena controlla e guadagna tre meritatissimi punti su di una compagine, quella bianconera, che compie un passo indietro dopo quattro risultati utili consecutivi. In attesa delle altre gare i sardi agganciano Pistoiese e Juventus Under 23 a quota 11, mentre i senesi scalano all'ottava posizione della classifica.