Vaira presenta il nuovo mister: "Dal Canto uomo giusto per Siena"

09.07.2019 09:31 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Vaira presenta il nuovo mister: "Dal Canto uomo giusto per Siena"

A presentare mister Alessandro Dal Canto è stato il direttore sportivo Davide Vaira: “Devo ringraziare la proprietà per la fiducia accordatami, mi è bastato parlare 10 minuti con Alessandro quando ci siamo incontrati per capire che era l’allenatore giusto per la Robur, non ho avuto un minimo di esitazione. Non era facile, il mister era legato ad un’altra società, ma lo abbiamo voluto fortemente, la proprietà mi ha spinto molto in quella direzione, accettando il rischio. L’ambizione e la fame sono le caratteristiche del nostro nuovo corso, dobbiamo avere fame, tutti. In attacco puntiamo ciecamente su Alessandro Cesarini, in serie C può spostare gli equilibri e ci sta che in settimana arrivi un altro attaccante forte, poi abbiamo chiuso con Ortolini che non ho mai fatto la C ma che ha fame e voglia, integrerà il reparto, poi abbiamo altre idee. In ritiro dovremmo andare con 4/5 del reparto offensivo. L’idea è quella di chiudere diverse operazioni in settimana per avere la rosa al completo al 70-80%, mettendo in mano al mister almeno 20-22 giocatori di movimento da valutare. Vogliamo prendere giocatori bravi, se sono giovani meglio, l’allenatore del Siena ha libertà di scelta al 100%, in serie C sono convinto che ci vogliano 7-8 giovani bravi. De Santis e Damian? Dipende da loro, hanno grandi qualità, il mister li valuterà in ritiro e poi decideremo insieme il da farsi. Aramu? Avevamo parlato con il suo agente e con Mattia, inizialmente le distanze erano notevoli a livello economico, poi ha cambiato agente e da lì non ci sono stati più contatti: a me non piace pregare i giocatori, non vado in chiesa a pregare, abbiamo fatto scelte diverso, gli auguro tutto il bene del mondo e che trovi la categoria che cerca. Il portiere? Ci stiamo orientando su un giovane, lo scorso anno mi ero fissato su Contini, quest’anno mi sono fissato su un portiere e spero di portarlo presto a Siena”.