Cruciani ritrova la C: "Sono felice che la Lucchese sia tornata tra i Pro"

26.05.2020 17:26 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
© foto di Luca Gambuti/Image Sport
Cruciani ritrova la C: "Sono felice che la Lucchese sia tornata tra i Pro"

Si attende soltanto l'ufficialità ma la Lucchese è virtualmente in Serie C. Fino allo stop del campionato, uno dei protagonisti è stato senza dubbio Michael Cruciani con un passato anche al Siena. Queste le sue parole ai microfoni di TuttoC.com.

Cosa vuol dire per te la Serie C?
"Stiamo aspettando la ratifica per l'ufficialità ma il pensiero mi rende felice. E' la categoria che ho sempre fatto e spero veramente di tornare nei professionisti con questa maglia. Tanti mi davano per finito, spero di essermi tolto qualche sassolino".

Il tuo futuro sarà alla Lucchese?
"Credo e spero che non ci siano problemi. L'ho detto più volte spero veramente di chiudere la carriera qui".

Raccontaci questa cavalcata.
"Siamo partiti male, dovuto alla partenza in ritardo, le prime partite quasi non sapevamo i nomi tra noi compagni. Poi però tutti insieme, grazie anche ad alcuni episodi e vittorie, siamo riusciti a creare un gruppo unico, giocatori staff tecnico e societario, davvero fantastico. Fino ad arrivare ad avere la sensazione che niente poteva sconfiggerci. Anche se abbiamo superato il Prato due giornate prima dello stop, penso che non ci avrebbe fermato comunque nessuno per la vittoria finale. E d'altronde tanti campionati si vincono all'ultima giornata e noi ce lo siamo guadagnato con grande merito".

Speri di festeggiare?
"Ripeto aspettiamo l'ufficialità, poi si penserà a come festeggiare. Sarebbe bello poter riempire il porta Elisa e festeggiare insieme ai tifosi, ma credo che purtroppo in questo momento sia difficile. Magari girare noi per la città e la gente sui balconi".