Morgia: "Dopo la rinascita, rivedere Siena in D fa malissimo!"

07.08.2020 17:25 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Morgia: "Dopo la rinascita, rivedere Siena in D fa malissimo!"

“A Siena ho vissuto una delle stagioni più belle, sia sul piano dei risultati sul campo sia per l’ambiente. La Robur era nata quell’anno, noi avevamo ottenuto il massimo. Rivederla adesso in queste condizioni mi dà una profonda tristezza”. Massimo Morgia, allenatore del Siena nella stagione della rinascita dalla Serie D post fallimento del 2014, parla così a TuttoC.com della mancata iscrizione dei bianconeri al prossimo campionato.

I bianconeri proveranno a ripartire dalla Serie D.

“Immaginare Siena senza il calcio e viceversa mi sembra una cosa fuori dal mondo. È una città con alle spalle una storia calcistica piena, fino a qualche anno fa stava in Serie A. Spero possano ripartire dalla Serie D”.

Dai playoff alla mancata iscrizione: un messaggio per i tifosi in questo momento?

“Sei anni fa lottavano per un posto in Serie A e si sono trovati nell’abisso della quarta serie. A fine agosto c’erano già 4 mila abbonati, allora era il record assoluto per la Serie D. Spero che anche questa volta i tifosi e la città abbiano la forza di ripartire. È un anno duro per Siena, mi spiace vederla senza squadra e senza Palio. Posso immaginare la tristezza che si respira in città”.