Clamoroso: proposta B a 40 squadre con tanti ripescaggi dalla C

05.05.2020 09:05 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
Clamoroso: proposta B a 40 squadre con tanti ripescaggi dalla C

L'emergenza Coronavirus andrà a sensibilizzare riforme del sistema calcio italiano dando così maggior sostenibilità economica ai club. Secondo quanto rivelato da Sportitalia, si lavora ad una riduzione dei club professionistici che passerebbero dai 100 attuali ai 60 con l'unico campionato che rimarrà invariato che sarà quello di Serie A. La grande rivoluzione, si legge su TuttoC, riguarda la Serie B, da 20 a 40 squadre con due gironi. Venti squadre quindi già individuate ovvero quelle presenti nell'attuale stagione senza retrocessioni, le altre invece arriveranno dalla Serie C (Monza, Vicenza e Reggina più altre società da individuare con criteri ancora da stabilire). La Serie B avrebbe molti più soldi, perché oltre la mutualità della Serie B avrebbe anche la mutualità della Serie C. La terza serie invece non sarà professionistica con le 40 società restati dalla Serie C attuale insieme alle vincitrici dei gironi di Serie D più altre che saranno individuate con appositi criteri.