Siena, se sarà ufficiale Serie D girone tosco-emiliano

14.08.2020 17:11 di Tutto Siena Calcio   Vedi letture
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana
Siena, se sarà ufficiale Serie D girone tosco-emiliano

E' un pò il gioco dell'estate. Le società e i tifosi di Serie D vivono con grande attesa la composizione dei gironi. Forse anche più del calciomercato. In questi giorni, ogni anno, si hanno i verdetti sui 9 gironi. Quest'anno, con l'inizio del campionato slittato al 27 settembre ovviamente bisognerà attendere ancora due settimane per avere i verdetti. La Redazione di TuttoserieD prova a svelare i primi retroscena. Le squadre, ad oggi, ammesse alla serie D sono 163. La notizia della riammissione ufficiale del Campodarsego è proprio di oggi. Da 163 bisognerà eliminarne 2: Ravenna e Giana Erminio che torneranno tra i Professionisti, in serie C. Dopo il ritorno in D della Sammaurese, prima ripescata al posto del Legnago promosso, ci sarà molto probabilmente un'altra ripescata per portare i gironi a pari, 162 club. La società ripescata sarà il Vado (Liguria). Incertezza sul girone H, quello pugliese; si attende di capire come finirà la telenovela Bitonto. Foggia speranzoso per il ritorno in C ma ancora tutto da decifrare. Il girone A quest'anno dovrebbe tornare all'antico, come due anni fa. Liguria, Piemonte e 6 lombarde. La Lombardia, come sempre, è ben rappresentata: sono infatti 24 le società lombarde (ad oggi ci sarebbe ancora la Giana Erminio). Da escludere un trasferimento delle lombarde in Sardegna, in tempo di Covid quindi la Lombardia sarà divisa tra girone A (6 club) e girone B (18 club) da non escludere, viste le restrizioni, un girone tutto lombardo. La favorita Seregno spera di finire nel girone A. L'altra grande corazzata, il Trento, è destinata al Girone C con Trentino, Veneto, Friuli e Triveneto. Si aspetta il Siena che, ad oggi, non è iscritto. Il sindaco spera di ottenere il Lodo Petrucci ma non si avranno notizie prime del prossimo Consiglio Federale, prima in programma il 20 agosto ma ora rinviato al 27, 28 o 31 agosto. Il Siena, in caso di riammissione, dovrà versare una somma importante come fondo perduto. Sarebbe inserita nel girone D o girone E. Le toscane sono dirette con le emiliane, favorito assoluto il Prato. La Sicilia, nel girone I, potrebbe ospitare ancora alcune campane che si divideranno anche con il girone H dove regna la Puglia. Fari accesi sul Taranto.